Comune di Nerviano

P.zza Manzoni, 14 - 20014
Telefono e Posta Elettronica  |  Tesoreria
Codice Fiscale/Partita IVA 00864790159
Codice Belfiore F874 - Codice Istat 015154

SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE

Questo servizio è stato letto 11538 volte
Visualizza le news dell'area: Servizi sociali
Visualizza la scheda: SERVIZI SOCIALI/ASILO NIDO
Questo servizio è collegato ai seguenti Eventi della vita: Muoversi con mezzi pubblici

L’obiettivo primario è garantire prioritariamente il trasporto ai presidi ospedalieri per visite mediche ed esami clinici ad anziani ultrasessantacinquenni e disabili in possesso di riconoscimento di invalidità civile del 100%, che non abbiano la possibilità di utilizzare i servizi di trasporto pubblici e non possano essere accompagnati da parenti o conoscenti e ai minori che devono seguire terapie di logopedia, neuropsichiatria e psicomotricità.

Il trasporto sociale si occupa anche di favorire la mobilità delle persone fragili per le attività della vita quotidiana quali la spesa, le commissioni e il raggiungimento di luoghi di culto. Viene garantito anche a minori e giovani disabili inseriti nei Centri Diurni.

Sul territorio di Nerviano è attiva:

L’Associazione “Insieme ODV”, a seguito di apposita convenzione con il Comune, effettua i servizi presso i presidi ospedalieri richiesti dalla popolazione di età superiore ai 65 anni, dai disabili e dai minori e da tutte le persone, senza limiti di età, che devono affrontare terapie salvavita quali radioterapie, chemioterapie e dialisi (definiti come Codici ROSSI). Inoltre effettua il servizio di trasporto presso i Centri Diurni per anziani, per le Cooperative Sociali e luoghi di lavoro - dove i disabili sono inseriti - e le strutture riabilitative quali la Don Gnocchi di Nerviano e vari altri centri territoriali (definiti come PRIORITARI). A partire dal 1° febbraio 2015, per poter usufruire del servizio fornito da "Insieme" è necessario dare un piccolo contributo, che varia a seconda della distanza dal luogo di cura e dal numero di trasporti da effettuare. Il primo accesso è fatto su richiesta ai Servizi Sociali.

 

A CHI RIVOLGERSI:
SERVIZI SOCIALI/ASILO NIDO
Tel: 0331/74841
Fax: 0331/748450
Email: sociali@comune.nerviano.mi.it

Per quanto riguarda le richieste di trasporto,  è attiva una linea telefonica che prevede l’accesso da parte degli utenti già noti attraverso il numero 0331/416322 dell’associazione stessa, la quale provvederà ad attribuire il codice di priorità e ad effettuare l’istruttoria del trasporto. Qualora si presentino utenti nuovi che richiedono trasporti, le Assistenti Sociali provvedono anticipatamente a valutarne la condizione di fragilità e successivamente ad inviarli all’associazione, se opportuno. Hanno sempre la priorità le persone a cui è stato attribuito il codice ROSSO o la PRIORITA’.

 

COSA OCCORRE:

Per l'attivazione del servizio è richiesta copia del verbale di invalidità ed eventuale prescrizione di terapie riabilitative a ciclo continuo.

TEMPI:

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì tutto l'anno con esclusione del mese di agosto, durante il quale vengono garantiti i servizi per radioterapie, chemioterapie e dialisi. Mel mese di agosto, grazie alla disponiblità di un gruppo di volontari, l'Associazione "Insieme" garantisce comunque i trasporti ai Centri Diurni per anziani.

 

COSTI:

Per poter usufruire del servizio è necessario versare un piccolo contributo, che varia a seconda della distanza dal luogo di cura e dal numero di trasporti da effettuare. Per l'anno 2020 con deliberazione di Giunta Comunale n. 172 del 12/12/2019 l'Amministrazione Comunale ha stabilito le seguenti tariffe:

  • per servizi sul territorio di Nerviano: € 2,00=
  • per servizi fuori Nerviano:
  • fino a 16 Km: € 4,00=
  • da 17 a 30 Km: € 5,00=
  • da 31 a 60 Km: € 8,00=
  • oltre 60 Km: € 8,00= più 50 cent. di euro a chilometro.

 Queste quote si intendono a singolo trasporto (andata e ritorno).

Sono esenti dal versamento della tariffa gli utenti disabili trasportati presso i Centri Diurni Disabili e i luoghi di lavoro e coloro che devono sottoporsi a terapie salvavita (es. chemioterapia, radioterapia, terapia anticoagulante).

Casi particolari:

1) per trattamenti superiori a 7 trasporti consecutivi (cicli di terapie non salvavita), dall'ottavo la quota di contribuzione è dimezzata;

2) trasporti continuativi di anziani ai centri diurni: € 20,00= fissi mensili a forfait;

3) l'accompagnatore non paga;

4) in presenza di eventuali tratte autostradali, il relativo pedaggio è a carico dell'utente trasportato, anche se si tratta di trasporto gratuito (es. terapie salvavita).

Le tariffe, come sopra determinate, saranno versate dai fruitori del servizio direttamente all'Associazione.

 

 

 

DOCUMENTI DISPONIBILI