Comune di Nerviano

P.zza Manzoni, 14 - 20014
Telefono e Posta Elettronica  |  Tesoreria
Codice Fiscale/Partita IVA 00864790159
Codice Belfiore F874 - Codice Istat 015154

MISURA "NIDI GRATIS"

Questo servizio è stato letto 1840 volte
Visualizza le news dell'area: Servizi sociali
Visualizza la scheda: SERVIZI SOCIALI/ASILO NIDO

Per l'anno educativo 2020/2021, Regione Lombardia prevede la misura "Nidi Gratis - Bonus 2020/2021", un contributo che copre la quota di retta mensile dovuta dalle famiglie per la frequenza di nidi e micronidi dei propri figli oltre la soglia rimborsata dal “Bonus Asilo Nido” Inps, pari a 272,72 euro.

Infatti, con circolare n. 27 del 14 febbraio 2020, INPS ha stabilto la concessione del "Bonus Asilo Nido" di euro 272,20 mensili per le famiglie che sono in possesso dell'Attestazione ISEE Minorenni fino a 25.000 euro.

Per ottenere il contributo regionale integrqativo “Nidi Gratis – Bonus 2020/2021” la famiglia non ha l’obbligo di richiedere anche il "Bonus Asilo Nido" Inps, ma in questo caso non beneficerà dell’azzeramento della retta, ottenibile solo richiedendo entrambi i contributi.

Di seguito i requisiti necessari per beneficiare della Misura regionale:

  • Figli di età compresa tra 0 – 3 anni ammessi alla frequenza all’asilo nido comunale “Il Nido di Pimpa” per l’anno educativo 2020/2021,
  • Indicatore della situazione economica equivalente – ISEE Minorenni 2020 - inferiore o uguale ad € 20.000,
  • Retta mensile a carico dei genitori superiore ad euro 272,72.

A completamento delle informazioni si rimanda al link di Regione Lombardia “Nidi Gratis- Bonus 2020/2021 – Cosa devono fare le famiglie”

 

 

A CHI RIVOLGERSI:
SERVIZI SOCIALI/ASILO NIDO
Tel: 0331/74841
Fax: 0331/748450
Email: sociali@comune.nerviano.mi.it

Call Center Regione Lombardia: telefono n.ro 800 318 318, tasto 1

E-mail:nidigratisfamiglie2021@regione.lombardia.it 

Comune di Nerviano, segreteria Servizi Sociali: telefono n.ro 0331/74841 oppure e-mail sociali@comune.nerviano.mi.it

NON TUTTI SANNO CHE:

Sul sito della Regione Lombardia è stata approntata la pagina "Nidi Gratis 2018-2019": cosa devono fare le famiglie