Comune di Nerviano

P.zza Manzoni, 14 - 20014
Telefono e Posta Elettronica  |  Tesoreria
Codice Fiscale/Partita IVA 00864790159
Codice Belfiore F874 - Codice Istat 015154
E' presente 1 allegato
Questo articolo è stato letto 91 volte
Pubblicato il: 22/02/2021   

SI! LOMBARDIA – AVVISO 2 TER

SI! LOMBARDIA – AVVISO 2 TER

AMPLIAMENTO DELLA PLATEA DEI BENEFICIARI DELLA MISURA DI RISTORO A FONDO PERDUTO PER I LAVORATORI AUTONOMI CON PARTITA IVA INDIVIDUALE ATTIVA NON ISCRITTI AL REGISTRO IMPRESE

Regione Lombardia con decreto n. 1895 del 16.02.2021 ha approvato l’avviso 2 ter della misura “Sì! Lombardia” estendendo il beneficio della misura di ristoro anche ai lavoratori autonomi con partita IVA individuale attiva non iscritti al Registro Imprese colpiti dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio del Covid-19 che esercitano in via prevalente   una delle attività indicate nell’Appendice 1 (come risultante dal proprio codice ATECO).

Al fine dell’ottenimento del contributo i lavoratori autonomi:

  • devono aver avuto un calo di fatturato di almeno un terzo da misurare sul periodo marzo-ottobre 2020 confrontato con il medesimo periodo dell’anno precedente. Tale requisito non è richiesto per le attività attivate dal 01.01.2019;
  • devono avere il domicilio fiscale in Lombardia, come risultante dall’Anagrafe Tributaria presso l’Agenzia delle Entrate.

L’importo del contributo è pari a € 1.000,00, a fondo perduto una tantum e senza vincolo di rendicontazione delle spese.  Le domande potranno essere presentate dal giorno 22 al giorno 26 febbraio 2021 nelle due finestre indicate, ovvero:

FINESTRA 1 – domande dal giorno 22.02.2021 ore 11.00 al 26.02.2021 ore 17.00:

  • filiera servizi per eventi, comunicazione, servizi per eventi, comunicazione, marketing, pubblicità
  • altri servizi alle imprese

FINESTRA 2 – domande dal giorno 22.02.2021 ore 15.00 al giorno 26.02.2021 ore 17.00:

  • intermediari, agenti e rappresentanti
  • filiera attività culturali

Le domande dovranno essere presentate telematicamente attraverso la piattaforma “Bandi on line” e tutti i requisiti saranno autocertificati ovvero non dovrà essere allegata alcuna documentazione.

L’assegnazione dei contributi avverrà secondo l’ordine cronologico di invio della domanda.

 

Per le informazioni dettagliate si rimanda all’apposita sezione del sito di Regione Lombardia.